images     L'Associazione proprietari Porto Santa Margherita, nella nuova denominazione che include la destra Livenza, da oltre quaranta anni cura gli interessi di coloro che hanno creduto ed investito nella località mentre, troppo spesso, gli Amministratori pubblici l'hanno abbandonata al proprio destino. L'Associazione ha sempre cercato di rappresentare le nostre giuste e legittime istanze, per tentare di ottenere dall'Amministrazione comunale quella doverosa attenzione per una località che, negli anni, è scivolata sempre più in basso nella considerazione delle attrattive turistico balneari della nostra regione. Per saperne di più →

Tutela e sviluppo del territorio

Si intende proporre la tutela e lo sviluppo del territorio tramite la realizzazione di strutture, promuovere provvedimenti e politiche atte a migliorare l'ambiente di Caorle e, in particolare, delle aree litorali poste a destra del fiume Livenza. Per tali motivi, riteniamo importante la nostra attività finalizzata ad ottenere risposte costruttive sulla Protezione a mare e Sulla protezione idraulica, come risulta dalle nostre richieste riportate nel sito. Per saperne di più →

Valorizzazione degli aspetti storici

Promuovere la valorizzazione degli aspetti storici e sociali del territorio e, come occasione di socializzazione tra le persone, organizzare in proprio manifestazioni ovvero collaborando con quelle effettuate da parte di altri enti o associazioni che svolgano attività analoghe o similari. Per saperne di più →

Attenzione all'ambiente

Promuovere la risoluzione di problemi legati alla situazione ambientale, vigilare per prevenire danni allo stesso ambiente, promuovendo un'azione culturale tramite concrete proposte in tal senso. Mentre ribadiamo l'urgenza dell'azione della Regione sulla Protezione a mare e, da parte del Consorzio di Bonifica Veneto Orientale sulla Protezione idraulica, è importante che cittadini e villeggianti abbiano maggiore rispetto del territorio attenendosi alle norme di civiltà stabilite dal Comune di Caorle sulla raccolta dei rifiuti soli urbani.


Porto S. Margherita è in primo luogo un polo di attrazione nautico. Il nucleo primordiale nasce infatti nel 1965 intorno ad una grande darsena, capace oggi di ospitare più di 800 posti barca. È uno dei centri urbani del Comune di Caorle con  vocazione turistica grazie ad un importante marina, ad un campo da golf prestigioso ed a campeggi molto ben organizzati .
Il Porto (Marina) è dotato di un ampio specchio d'acqua per gli attracchi, ricavato artificialmente, in un contesto turistico-balneare interamente attrezzato, che realizza così una perfetta simbiosi tra la nautica da diporto e le tradizionali attività balneari. Porto Santa Margherita è anche stazione di sosta mediana della litoranea veneta, una via d'acqua che collega, attraversando canali interni, lagune e valli, il porto di Venezia con quello di Trieste. Per avere notizie potete collegarvi al sito di Marina 4, tramite il Link che trovate a destra di questa pagina
La località oltre ad essere un'importante polo nautico, è anche un'attrezzata stazione balneare con una lunga spiaggia di sabbia fine che collega senza soluzione di continuità la foce del fiume Livenza al canale Santa Croce in Comune di Eraclea, passando per il villaggio turistico internazionale Prà delle Torri, il villaggio San Francesco, la località di Duna Verde, tutte in territorio di Caorle, per passare poi alla spiaggia di Eraclea Mare.