Alba a PSM
alba a porto

Mio nonno ha acquistato l’appartamento a Porto Santa Margherita quando ancora Porto Santa Margherita era pressoché inesistente e da che sono nata non c’è stato anno in cui non abbia trascorso lì e mie vacanze.

Ho mille ricordi legati alle mie estati in questa località, ho stretto amicizie sopravvissute ad anni di lontananza e che neppure chilometri oppure oceani hanno potuto minare. La sera era una garanzia, anche nel periodo in cui gli Smartphone non erano neanche nella fantascienza, bastava uscire a fare un giro, tanto sapevi di incontrare senza ombra di dubbio amici con cui passare qualche ora piacevole. 

Alba a Porto Santa Margherita
Chiacchierare tutta la notte con gli amici e aspettare l’alba a Porto Santa Margherita

Ricordo la prima estate che abbiamo trascorso da sole io con mia sorella (più grande di me di 4 anni): mi sentivo una donna affermata ormai! Facevamo una vita un po’ alternativa: niente orari mitiche nottate al Paceciò fino a chiusura e oltre con chiacchierate infinite, spesso terminate in spiaggia e, se faceva abbastanza caldo, pure un bagno sotto le stelle. Ma le migliori serate con amici terminavano le brioches calde, appena sfornate (che ti gonfiavano come un pallone, ma che delizia!) e lo spettacolo dell’alba in spiaggia.  Molte volte le nostre giornate iniziavano a mezzogiorno, svegliate da un nostro amico che veniva a prepararci il caffè, poi si andava in spiaggia qualche ora e poi di nuovo da capo.
Ricordi che ringrazio di avere.

La Cami – Svizzera, 40+ anni di PSM

Related Posts